IL RISCHIO CYBER

LE NOSTRE SOLUZIONI

Il rischio di attacchi informatici è stato recentemente anche ribattezzato "rischio cyber".

Si tratta di qualunque manovra, impiegata da individui od organizzazioni che colpisce sistemi informativiinfrastrutturereti di computer attraverso atti malevoli, provenienti generalmente da una fonte anonima, finalizzati al furto, alterazione o distruzione di specifici obiettivi come dati, base di dati sensibili, informazioni in generale. Gli attacchi informatici spaziano dall'installazione di spyware su di un PC fino a tentativi di demolizione di sistemi informatici complessi e producono sia danni di stampo diretto che indiretto (ricostruzione e ripristino di archivi ad esempio).

 

A tal proposito esistono soluzioni assicurative specifiche.

L'Istituto Treccani definisce la "Cyber Insurance"l'assicurazione che protegge aziende e utenti singoli dai rischi di diffusione illecita, manomissione, distruzione, estorsione, furto e simili di dati, informazioni e beni tramite Internet.

Tuttavia da recenti ricerche 4 aziende su 5 non possiedono coperture dal rischio cyber. Il 36% del campione non considera rilevante il problema, il 22% ritiene il settore cyber insurance ancora immaturo. L’80% infine non conosce le implicazioni del nuovo regolamento europeo in tema di privacy. (Repubblica.it, 30 gennaio 2017, Economia & Finanza). Il 32% degli intervistati non ritiene inoltre il problema rilevante. (Corriere Comunicazioni.it, 2 febbraio 2017, Digital). 

Tuttavia ecco cosa scrive Repubblica lo scorso 5 Marzo 2020:

"Cybersecurity, in Italia c'è un attacco grave ogni 5 ore. Più 91,2% in 5 anni"

Nemmeno il Corriere della Sera è di un'opinione tanto diversa e scrive:

"«Benvenuti nell’era della cyber insicurezza»: attacchi informatici in aumento nel mondo - 

Tra gennaio e dicembre 2019 registrato quasi il 50 per cento di offensive mensili in più rispetto 

al periodo 2014-2018. «Situazione di inaudita gravità»: lo rileva il nuovo Rapporto Clusit 2020".

Scoprite le nostre proposte, attraverso la compilazione del seguente ...

A titolo esemplificativo, che cosa è assicurato?

RESPONSABILITA’ CIVILE

  • richiesta di risarcimento danni per aver impedito un accesso autorizzato o consentito un accesso non autorizzato al sistema informatico;

  • richiesta di risarcimento danni per mancata protezione da un attacco al sistema informatico o trasmissione di malware a terzi;

  • richiesta di risarcimento danni per violazione privacy o dei dati personali;

DANNI DIRETTI

  • spese recupero dati per un attacco al sistema informatico;

  • estorsioni cyber;

  • costi per violazione degli standard PCI-DSS.

     

SPESE DI INCIDENT RESPONSE

  • spese di informatica forense, costi di consulenza legale, costi di notifica, costi di contabilità forense.

DANNI INDIRETTI (garanzia opzionale)

  • costi di interruzione dell’attività derivante da un attacco al sistema informatico dell’assicurato.

iconcyber.png
  • email_iconagrigia
  • Grey Instagram Icon
  • Grey Twitter Icon

SB Broker Srl, Via Visconti di Modrone 33, 20122 Milano

SB Broker è un intermediario assicurativo sottoposto a controllo e autorizzazione IVASS del 23 novembre 2017 di cui a Registro Unico Intermediari assicurativi e riassicurativi n. B000587536